Dianella: Conti Passerin d'Entrèves

Il Chianti a Vinci

Informazioni generali

Vini principali: Chianti, Sangiovese, Vermentino

Anno di fondazione: 2012

Produzione annua: 200.00 bt

Regione: Toscana

Il borgo di Dianella, risale alla fine del 1500, periodo in cui venne realizzata la villa medicea di Dianella, utilizzata per l’appunto dai Medici come dimora venatoria. 

Dalla prima metà del XVIII secolo passa in gestione ai Conti Passerin d’Entrèves e Courmayeur, che attorno al borgo costruiscono Fattoria Dianella, la quale attualmente si estende su una superficie di circa novanta ettari, di cui 25 sono destinati alla coltivazione dei vigneti. 

L’azienda è immersa nelle dolci colline di Vinci, comune fiorentino che rientra nella più piccola  sottozona del chianti: il  Montalbano; una catena montuosa di 16.000 ettari tra le province di Firenze, Prato e Pistoia. Il sistema collinare e montuoso raggiunge l’altezza di 627 metri slm.

 I vini prodotti sono sinceri, tradizionali e raccontano al meglio il territorio in cui nascono e le sue sfumature.  Un profondo rispetto per l’ambiente caratterizza questi vini, prodotti da agricoltura biologica e con l’utilizzo di pratiche come il “sovescio”.

Visualizzazione di 7 risultati